Barnaby e Priarone trionfano alla sesta “Duathlon Sprint Città di Santena”

“Le Zie Pancaffè” di Lombriasco: la panetteria – caffetteria e Internet point, unicità di zona
7 Marzo 2021
Definito il calendario 2021 della Pro loco di Carignano, prossima al rinnovo del direttivo
11 Marzo 2021

Barnaby e Priarone trionfano alla sesta “Duathlon Sprint Città di Santena”

La disciplina, caratterizzata da una prova alternata di corsa e bicicletta, ha coinvolto oltre 500 atleti alla partenza lo scorso 7 marzo

SANTENA – Sono Gregory Barnaby e Giorgia Priarone i vincitori assoluti della sesta edizione della “Duathlon Sprint Città di Santena”.

Gara organizzata dalla Qualitry di Torino sotto l’egida della Fitri (Federazione Italiana Triathlon) e patrocinata dal Comune di Santena. In una giornata soleggiata e vicina alle temperature primaverili, oltre 500 atleti si sono dati appuntamento ai nastri di partenza domenica 7 marzo in occasione della seconda prova del circuito nazionale che di fatto ha aperto i festeggiamenti per il 160° anniversario dalla morte di Camillo Benso Conte di Cavour.

La gara si è svolta con una prima frazione di corsa di 5 chilometri, con una seconda di bicicletta di 20 chilometri e ancora con un’ultima frazione di corsa di 2,5 chilometri.

Rispetto alle altre edizioni, la manifestazione si è svolta rigorosamente a “porte chiuse”, ovvero in assenza di pubblico, nel pieno rispetto delle attuali normative per arginare la diffusione del virus Covid-19.

La gara femminile è stata ad appannaggio di Giorgia Priarone, portacolori della 707 Brescia, che si è portata in testa già nei due primi giri di corsa consolidando il primato in bicicletta. Nell’ultimo tratto di corsa, inoltre, ha ulteriormente incrementato il proprio vantaggio infliggendo alla seconda, Asia Mercatelli della Raschiani Triathlon Pavese, un distacco di quasi due minuti. Sul gradino più basso del podio, invece, è salita Chiara Cavalli del Cus Parma con un margine di 16” nei confronti di Sara Sandrini della Venus Triathlon.

Giorgia Priarone (707 Brescia) taglia il nastro del traguardo

Decisamente più equilibrata, invece, è stata la gara maschile.

Gregory Barnaby della 707 Brescia ha infatti trionfato per soli 11” nei confronti di Matteo Fontana completando la gara col tempo di 54’50”. In terza posizione, invece, si è invece piazzato Dario Giovine della Trivisport che ha accusato un ritardo di 1’18” dal vincitore, ma che è riuscito comunque ad anticipare sul filo di lana Marco Rinaldi del Cus Parma.

Gregory Barnaby (707 Brescia) vince invece la gara maschile

Il terzo appuntamento del circuito nazionale della Fitri si svolgerà il prossimo 11 aprile a Pinerolo con il “Triathlon Sprint Città di Pinerolo”. Gara articolata su una frazione di nuoto, una di podismo e una di ciclismo.

Corrado Cagliero