Casalgrasso: due rinunce obbligate per la lista del candidato sindaco Donetto

Isiline sempre più prova di efficienza sul territorio
24 Febbraio 2021
Lombriasco: 30 anni di Pro loco, nel 2022 il rinnovo del direttivo
24 Febbraio 2021

Casalgrasso: due rinunce obbligate per la lista del candidato sindaco Donetto

Giovanni Riva e Alessandro Monge le nuove figure individuate al posto di Mauro Pagliero e Luca Quaglia

Due cambi in corsa, per “cause di forza maggiore”, all’interno di quella che è (sinora) l’unica lista capitanata dal vice sindaco uscente Gianni Donetto , 49 anni , pronto a concorrere questa volta per la carica di primo cittadino in occasione delle prossime elezioni comunali di Casalgrasso. Lo stesso Donetto, che aveva già svelato qualche mese fa le carte della sua squadra, ha dovuto quindi sostituire opportunamente i rinunciatari.

Giovanni Riva, pensionato e il giovane Alessandro Monge, di professione fabbro, prenderanno rispettivamente il posto di Mauro Pagliero, impiegato d’azienda e Luca Quaglia, banchiere. « Per motivi personali e legati al lavoro – ha spiegato Donetto – Quaglia abbandonerà la candidatura a consigliere, seppur ci sia da parte sua la volontà di continuare periodicamente a offrire un piccolo contributo. Si confronterà perciò ancora con il gruppo per l’ottenimento dei nostri obiettivi di lista. Discorso analogo per Pagliero, che lascia unicamente per impegni professionali» .

«Non nego comunque la mia soddisfazione nell’aver trovato subito la disponibilità di due elementi altrettanto validi ha proseguito – Per quanto riguarda Monge è per me un motivo di orgoglio accogliere in lista quello che definirei un puro esempio di integrazione all’interno del nostro paese. Il ragazzo infatti, da poco residente in paese, è originario di Faule, con alle spalle un’esperienza in Pro loco. Lo stesso ha individuato in Casalgrasso un potenziale bacino per poter crescere, beneficiando dei nostri servizi e delle risorse locali a disposizione della collettività» .

Gli altri candidati confermati in lista saranno invece i consiglieri uscenti Giovanni Chiavazza, ristoratore e albergatore e Gianluca Defassi , nella vita imprenditore agricolo e operaio. Anche altre numerose professioni e validi profili come Roberto Donalisio , Elisa Giaretto e Sandro Boarino .

Tra i più giovani figurano volti come Claudia Becchio , laureata in Scienze Alimentari, Manuel Racca, impresario edile e Giuliano Giordana , imprenditore agricolo, inserito anche nel settore della pastorizia .

Obiettivi programmatici della squadra di Donetto saranno la crescita del paese con idee e investimenti importanti, la centralità delle associazioni (Protezione Civile, Casalgrasso Solidale e I Baloss), il rispetto delle tradizioni , ma anche l’ attenzione sul territorio in ottica futura. Le esigenze prioritarie saranno rivolte alle famiglie e ai ragazzi nel pubblico e nel tempo libero . Poi l’ aggregazione degli anziani e i bambini , trovando loro più spazi in loco, attraverso l’individuazione di un nuovo asilo.