Movimento 5S Carmagnola: “Dobbiamo capire cosa faremo del nostro futuro”

Carmagnola Insieme: “Per prevenire il femminicidio non bastano le belle parole”
15 Febbraio 2021
“Azienda agricola Turello Paolo”: nuovo punto vendita in Frazione Motta di Carmagnola: inaugurazione dal 5 all’8 marzo 2021
16 Febbraio 2021

Movimento 5S Carmagnola: “Dobbiamo capire cosa faremo del nostro futuro”

In vista delle prossime elezioni amministrative, abbiamo chiesto a Sergio Grosso le linee politiche della sezione carmagnolese per capire come si delineeranno le mosse del movimento fondato da Grillo.

Lorenzo, mi sai dire qualcosa del Movimento Cinque Stelle a Carmagnola?
Sicuramente non stiamo vivendo come gruppo un momento sereno. Nel corso dell’ultimo periodo abbiamo avuto delle “defezioni” dovute essenzialmente alla situazione che si è venuta a creare a livello nazionale, e le ultime vicende (vedi nuovo governo Draghi e grande ammucchiata) ha creato nuovi malesseri. A breve ci ritroveremo per capire quale potrà essere il futuro del nostro gruppo, confrontandoci in particolare sulla “deriva” che il Movimento 5 Stelle ha preso in particolare a livello nazionale e che, ovviamente, si ripercuote anche sul livello locale.

Presenterete nuovamente un vostro candidato sindaco? In questo caso avete già un nome da proporre ai cittadini oppure sosterrete l’eventuale candidato del centro-sinistra?
Su questo quesito, purtroppo non ho ancora una risposta, in quanto come ti ho detto sopra, prima dobbiamo capire “cosa sarà del gruppo” del Movimento 5 Stelle di Carmagnola.

Continuerà l’esperienza con questo cappello oppure…..
Sono sicuro che come gruppo ci sia tanta voglia di occuparsi dei problemi di Carmagnola, di avere una Carmagnola migliore, di trovare soluzioni per il futuro della nostra città, ma non so ancora rispondere se il cappello sarà lo stesso degli ultimi 10 anni. Ad oggi non abbiamo deciso nulla, in quanto causa Covid-19 i nostri incontri si sono diradati e si sono concentrati essenzialmente su quelle che sono le problematiche che i cittadini carmagnolesi affrontano ogni giorno. Non si è ancora affrontato (seriamente) quindi il problema futuro delle elezioni (anche perché comunque al momento non c’è una data certa per le elezioni comunali).

Correremo da soli? Appoggeremo il centro-sinistra? Appoggeremo il centro-destra? Appoggeremo un terzo polo?
Domande che ad oggi non trovano una risposta sicura e articolata.

Ti ricandiderai oppure la tua esperienza politica prende una pausa?  Come già detto più volte, confermo che al momento la mia “esperienza politica” prende una pausa. Quando 12 anni fa decisi di iniziare a fare “politica attiva” nel gruppo del Movimento 5 Stelle di Carmagnola, uno dei principi fondanti dello stesso era quello dei 2 mandati. Bene, per me i principi di allora sono validi ancora oggi (anche se nel tempo il Movimento 5 Stelle è cambiato ed ha cambiato i suoi principi fondanti).
Nella mia vita ritengo di essere sempre stato coerente in tutto quello che ho fatto e a maggior ragione lo sono oggi. La mia scelta però non implica lo “sparire” dalla scena.
Sono un cittadino imprestato alla politica e l’esperienza maturata è a disposizione di coloro che porteranno avanti le idee ed i principi in cui credo, oltre che un certo modello di Carmagnola futura. Tra qualche anno (magari al raggiungimento della pensione) chi lo sa…. Potrei forse ritornare sui miei passi, anche perché la politica si fa sempre, sul lavoro, al bar con gli amici, in casa. La politica è discutere ed affrontare i nostri problemi quotidiani cercando di trovare delle risposte ad essi.