Racconigi negli scatti del siciliano Leonarda, affascinato da una natura senza filtri

Il Circolo Arci Margot di Carmagnola riapre le porte al servizio civile
13 Gennaio 2021
Carmagnola, asta pubblica di beni immobili: tutte le informazioni
14 Gennaio 2021

Racconigi negli scatti del siciliano Leonarda, affascinato da una natura senza filtri

Ogni città ha il suo fotografo. Così anche Racconigi, che vanta paesaggi davvero ammirevoli e monumenti dall’alto valore storico-artistico. A immortalare la vita del paese è il fotografo amatoriale Mauro Leonarda, conosciuto soprattutto per i suoi scatti a tema naturalistico.

Originario della Sicilia, Leonarda si trasferisce a Racconigi all’età di 14 anni, dove vive tuttora. Sin da giovane, nutre una particolare predilezione per la fotografia, pur lavorando in prevalenza nel settore automobilistico. Da alcuni anni, ha abbandonato la vecchia macchina fotografica per dedicarsi ad uno scatto privo di artifici e dalla facile immediatezza, che nasce direttamente dal suo smartphone. Ma non per questo le sue “storie di attimi” sono meno suggestive e romantiche rispetto a un tempo…

«I soggetti che prediligo sono i paesaggi, angoli nascosti dalle prospettive inaspettate – ci racconta Leonarda -. Di Racconigi apprezzo soprattutto il suo Castello e l’ambiente che lo circonda. Tuttavia, non mi pongo limitazioni e quando possibile mi sposto ad esplorare i paesi circostanti, alla ricerca di luoghi e situazioni da immortalare».

Leonarda, però, non mai ha scordato l’amata Sicilia e solo recentemente ha potuto rinsaldare il legame con la sua terra, grazie al gruppo Facebook “Noi dall’Alba al Tramonto”, di cui è fondatore dal 2018.

«Il gruppo è stato creato per condividere le proprie fotografie a prescindere dalla provenienza e in maniera assolutamente libera – spiega Leonarda –. Così è nata l’amicizia e la collaborazione con la poetessa Mariella Cutrona, mia conterranea, che si è subito dimostrata interessata ad abbinare alcune delle fotografie più belle pubblicate con una serie di suoi versi inediti».

Il viale alberato di Racconigi incanta il Web

Ph. Leonarda

Tra tutti i componimenti realizzati, particolare interesse e gradimento ha suscitato “In fondo al viale”, condiviso sui gruppi Facebook di Racconigi il 29 dicembre 2020, in relazione a uno scatto di Leonarda.

«Mariella ha scelto la foto di un viale alberato che si trova in aperta campagna, qui a Racconigi, per dare libero sfogo alla sua arte – sottolinea Leonarda –. Si tratta quindi di un omaggio che la poetessa ha voluto fare alla Città e, allo stesso tempo, è la prova di un legame, il nostro, che va oltre le distanze».

Di seguito riportato un breve estratto della poesia:

…“Sussulto al ritmo del mio fiato, sotto un cielo timido e raro, in fondo al viale riposa il fiume, nell’ampiezza del suo respiro si accorda ogni verso”