Faule: 24.ma “Festa della Bagna Caoda” in sicurezza

Polonghera: “Octavia” e il Comune celebrano il nuovo giardino del Santuario della Madonna del Pilone
29 Settembre 2020
Lombriasco: Festa Patronale al posto della tradizionale Sagra dell’anguilla
29 Settembre 2020

Faule: 24.ma “Festa della Bagna Caoda” in sicurezza

Dall’8 al 13 ottobre appuntamenti leggeri nel rispetto delle misure anti Covid, possibilità della pietanza anche d’asporto

FAULE  – Nonostante i timori iniziali dovuti al Covid 19, la manifestazione della “Festa della Bagna Caödasi terrà, ma obbligatoriamente in una formula “ridimensionata”. Non vi saranno infatti i classici appuntamenti di rito delle orchestre danzanti del fine settimana e la tipica passerella di bellezza di “Miss Bagna Caöda” del martedì.

L’edizione numero 24, presentata da Elisa Muriale, verrà comunque inaugurata alle ore 19.30 di giovedì 8 ottobre, presso la vecchia distilleria, con l’intervento delle autorità e il riconoscimento a tutti gli operatori sanitari faulesi impegnati nei giorni difficili della pandemia.

Vi sarà inoltre l’apertura di una mostra presso il Parco del Monviso e il classico taglio del nastro. Dalle 20 la cena della Bagna Caöda (così come da venerdì 9 a martedì 13 ottobre), con musica di sottofondo da atmosfera. Sabato 10 e domenica 11 ottobre anche la possibilità di partecipare al pranzo delle ore 12.30. Per gli interessati, in alternativa, barattolini di asporto con la pietanza al costo di 10 euro. L’inaugurazione, il pranzo e le cene saranno però riservate esclusivamente su invito, per garantire il rispetto delle norme di sicurezza Covid. Per la conferma contattare il numero 329/0595154.

Domenica 11 ottobre alle ore 8, inoltre, “Scambio, baratto e prodotti tipici” per le vie del paese. Per informazioni contattare Beppe Dutto al 348.3167773. L’area naturalistica “Fontane” accoglierà poi nuovamente il percorso naturalistico da percorrere eventualmente in bicicletta, con il noleggio disponibile presso il punto Octavia (allestito al bar Elfo Curioso).