Csf Carmagnola: Sabre nuovo responsabile addetto stampa per la stagione 2020/21

6 luglio “Open day” e scuola calcio femminile del Csf Carmagnola, con iscrizione gratuita per tutta la stagione 2020-21
29 Giugno 2020
Carmagnola-Carignano: presentati i dati della campagna CheAriaTira 2020
1 Luglio 2020

Csf Carmagnola: Sabre nuovo responsabile addetto stampa per la stagione 2020/21

CARMAGNOLA – La società del Csf Carmagnola si rinnova non solo nella gestione e nella preparazione atletica delle sue rose, in vista della stagione 2020-21.

Farà infatti affidamento anche a un addetto stampa, come responsabile dell’ informazione calcistica a 360 gradi, a partire dal 1 luglio e per tutta la stagione.
Si tratta del 36enne giornalista pubblicista freelance e scrittore carmagnolese Cristiano Sabre, con una forte esperienza con testate sul territorio (attualmente al mensile “Il Corriere di Carmagnola” e ai settimanali “L’Eco del Chisone” e “Il Nuovo Braidese”) che fornirà sul sito ufficiale e sui vari social network sintesi e analisi delle partite delle principali selezioni impegnate nei vari campionati. In più spazio a curiosità e interviste ai protagonisti.

L’attenzione si incentrerà nello specifico sulla Prima squadra di Promozione di mister Contieri, passando per la Juniores di mister Rega, gli Allievi 2005, i Giovanissimi 2006 e 2007, gli Esordienti 2008 e 2009, giungendo sino ai Pulcini 2010 e 2011 e ai Primi calci e Piccoli Amici 2012, 2013 e 2014/2015. Importante e valida anche la scuola calcio femminile. Il tutto sarà in linea con la ripartenza ufficiale dei campionati, dopo l’emergenza Covid 19.

Per Sabre in passato anche un’esperienza nel calcio a 5, nell’anno sportivo 2014-2015, sempre nell’ambito dell’ufficio stampa e in qualità di speaker delle gare casalinghe della Cld Carmagnola, ora Elledi Fossano, nonchè gestore del sito ufficiale.

Una stagione 2020-21 che il Csf Carmagnola vuole sicuramente vivere da protagonista a tutti i livelli e per questo tutte le voci e le sensazioni del grande calcio della Città saranno in primo piano, insieme ai risultati. In attesa di sapere con trepidazione quale sarà il nuovo presidente societario e su come verranno strutturati i vari organici. Qualità e quantità, quindi, targati Csf.