Legambiente Il Platano presenta i dati della campagna “Che aria tira” 2020

“Nuovo Cinema Carignano”: la Pro loco si riaffaccia alla normalità e all’estate con film proiettati all’aperto
24 Giugno 2020
Carmagnola, le prime impressioni sulla nomina del commissario per Forza Italia Diego Quaterni
26 Giugno 2020

Legambiente Il Platano presenta i dati della campagna “Che aria tira” 2020

Il prossimo 29 giugno si terrà il webinar di approfondimento sui risultati della campagna di misurazione dell’inquinamento atmosferico “Che Aria Tira” 2020, già presentati in anteprima a inizio mese dal Comitato “Torino Respira”.

Nell’incontro non si parlerà solo delle aree cittadine a maggior rischio, ma anche delle dinamiche di dispersione degli ossidi d’azoto all’interno del territorio carmagnolese, comparate con le altre zone coinvolte.

In particolare, saranno illustrati i dati raccolti nei mesi scorsi in centinaia di punti di interesse e aree di traffico pesante, grazie alle numerose provette messe a disposizione dal Circolo Legambiente Il Platano e dalle associazioni cittadine.

Inoltre, sarà fatto il punto sulla situazione delle aree a maggior densità abitativa (in particolare centro storico e via Torino), in cui più volte è stato registrato il superamento dei limiti di azoto raccomandati dall’OMS.

Alla discussione interverrà Matteo Bo, Post-doc al Diati, Dipartimento di Ingegneria dell’Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture al Politecnico di Torino.

L’incontro è organizzato dal Circolo Legambiente Il Platano, con la collaborazione di Comitato Torino Respira Tra Me Altra-Meta SALSASIO VIVIBILE e ProNatura Carmagnola.

Per partecipare e ricevere il link alla diretta, iscriviti tramite il Google Form: https://forms.gle/TrogcCgWHNr25u2aA

Per info sull’evento: ilplatano.legambiente@gmail.com