Floris, Pisano, Paschetta, Citeroni e le loro sfide di paleggi da casa su Facebook

Mascherine nei dintorni del Carmagnolese: dopo Racconigi, anche Lombriasco, Villastellone e Faule
2 Aprile 2020
Ospedale San Lorenzo di Carmagnola: oltre 60 posti letto per i pazienti covid-19
3 Aprile 2020

Floris, Pisano, Paschetta, Citeroni e le loro sfide di paleggi da casa su Facebook

CARMAGNOLA – Sui social, in questo periodo particolare di sosta forzata a casa per il Coronavirus, molti atleti ed ex atleti del panorama del calcio dilettantistico carmagnolese, ma anche di altri settori sportivi, si sono sfidati “a distanza” su Facebook. Quarantena con colpi da maestro ad esempio  per gli ex calciatori del Csf Carmagnola (l’uno attaccante, l’altro centrocampista), ora  tecnici degli Allievi  Under 16  e della Juniores del Bra, Roberto Floris e Giuseppe Pisano.  

I mister  hanno diffuso su Facebook dei  video in cui sono impegnati nell’arte del palleggio, ancora rimasta intatta dai tempi in cui erano impegnatI sui campi in erba,  da quanto si vede. Giocate che hanno strappato applausi. Originale anche una partita ‘in solitaria’ di tennis per il messo comunale ed ex preparatore dei portieri e allenatore in seconda  della Cld Carmagnola calcio a 5 (ora Elledi) Mauro Piras, ora mister delle giovanili di calcio del Chieri. Poi altre sfide lanciate ad altri ex compagni di squadra da un altro ex giocatore di calcio a 11 del Csf Carmagnola Fabio Paschetta ad Adrian Oanea (in passato giocatore del Csf Carmagnola, ora all’Elledi di calcio a 5), all’ex portiere Ivan Soldano del Csf o all’attuale mediano, sempre della squadra biancoazzurro-blucerchiata Alessio Citeroni. A partecipare a questa “challenge” anche Renzo Paschetta, fratello di Fabio, con un passato da calciatore al Salsasio. Tutte sfide accettate e ricambiate con tanti gesti atletici dal medio-alto tasso di difficoltà, ma sempre serrati a casa.

In alto a partire da sinistra: Floris, Pisano, Paschetta, Soldano, Oanea, Citeroni