Calcio, Seconda Categoria G: 2-2, ritmi alti e spettacolo nel match fra San Bernardo e Caramagnese

Questo è…Halloween!
29 Ottobre 2019
Pancalieri, novembre ricco per la neo Proloco di Castellano: dal mercatino delle pulci, allo spettacolo teatrale
5 Novembre 2019

Calcio, Seconda Categoria G: 2-2, ritmi alti e spettacolo nel match fra San Bernardo e Caramagnese

Cavaglià e il “redivivo” capitan Cappello per i padroni di casa, il sanbernardese Cagliero alla Caramagnese, contro la squadra del suo borgo, sfiora solo la rete

La Seconda Categoria 2019-20 ha riservato domenica scorsa 3 novembre uno spettacolare 2-2 dei borghigiani carmagnolesi del San Bernardo contro una delle corazzate del girone G candidata alla vittoria finale della Caramagnese, in una gara dalle forti emozioni. Partita subito in salita per gli ospiti, sotto al 41’ dopo la rete di prepotenza in area  siglata da Cavaglià, su abile lancio lungo del centrale difensivo Perzolla. Pareggio di Sismonda su rigore alla mezzora della ripresa, che raddoppia e ribalta la partita con una pregevole volée che scavalca Tonello. Partita inoltre molto sentita dal sanbernardese classe ’94, ma nelle fila della Caramagnese Erik Cagliero, che a inizio secondo tempo si vede annullata una rete, dopo un dubbio fallo in area degli ospiti e poi centra di testa l’incrocio dei pali, a portiere immobile. Caramagnese inoltre “leggera” nel finale di gara, che concede al veterano capitan Cappello il 2-2,  con un’incornata di testa sugli sviluppi di una punizione. Nel recupero Mercadante manca clamorosamente il gol della vittoria del San Bernardo, colpendo la traversa. Ma il pari, a detta anche dei contendenti, è risultato giusto.