Luci d’artista 2014: Salerno e il suo grande evento natalizio

Dal 7 Novembre fino alla fine di Gennaio la città di Salerno, che tuttora collabora con il comune di Torino per le luci natalizie, ospita il più grande evento di sempre: le Luci d’artista 2014. La manifestazione culturale, prende ispirazione dalle luci installate a Torino nel lontano, ma non troppo, 1998. Dal 2006 sono state esposte nella città campana per la prima volta suscitando lo stupore e la curiosità di tutti i cittadini. IMG_4704

Torino e Salerno da qualche tempo, quindi, hanno instaurato una sorta di gemellaggio per cui le luminarie si scambiano tra le due capitali, per mantenere vivo l’interesse delle persone che le visitano. Le opere d’arte luminose che addobbano giardini e piazze nella città di Salerno sono ormai conosciute in tutta Italia. Portano ogni anno migliaia e migliaia di visitatori. Sono state simbolo di riscatto per la città: sia dal punto di vista turistico che dal punto di vista economico. Le spettacolari creazioni sono opera di valenti ed eccellenti artigiani che curano in tutti i dettagli le opere. Il tema di quest’anno è L’aurora boreale, che si divide a sua volta in quattro sotto temi: il Mito, il Sogno, il Tempo e il Natale. I visitatori avranno la possibilità di immedesimarsi in un mondo di arte e magia, attraversando giardini incantati, ammirando volte celesti e aurore boreali, girovagando attraverso ambienti esotici e dragoni, favoleggiando tra personaggi quali Cenerentola e Peter Pan. In questo scenario che solo vedendolo si può capire, non mancheranno, ovviamente, le tipiche decorazioni natalizie, come l’imponente albero di Natale, situato al centro della città che funge da punto di raccolta per i turisti.

foto Massimo PicaE’ un’occasione per la città di essere rivalutata e valorizzata. Grazie a questo, ormai consuetudinario, evento si dà la possibilità a molti disoccupati di collaborare con il comune per allestire la mostra. Il sindaco Vincenzo De Luca in molte interviste ha sottolineato che tutto questo spettacolo ha lo scopo di lanciare un messaggio di solidarietà e speranza per tutta l’Italia. I salernitani possono dire davvero che la città sta finalmente assistendo ad una rinascita, dopo anni di buio. Ma, la bellezza di tutto ciò, sta nel vedere che Salerno abbia recuperato visibilità a livello non solo nazionale, ma anche europeo grazie alla creatività e alla fantasia.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone