Vincenzo Inglese per “Inversione Civica”

ingleseInversione Civica è una realtà che sta crescendo intorno alla volontà di alcuni singoli di impegnarsi per la propria Citta, “immuni” da forze e influenze partitiche e politiche.
Il principio fondamentale è quello di voler coinvolgere quanto più possibile il cittadino nella “Responsabilità Pubblica” affinchè, pur vivendo un momento particolarmente difficile, la nostra Città diventi un luogo migliore in cui vivere. Per attuarlo, questi saranno gli obiettivi primari che guideranno l’operato di Inversione Civica:

• Ricostruire tra i Carmagnolesi e l’Amministrazione Comunale un rapporto di fiducia, di collaborazione e rispetto reciproco basato sulla condivisione e partecipazione di idee e atti concreti;
• Valorizzare le numerose risorse presenti sul nostro territorio, a partire dal mondo agricolo e del commercio;
• Sostenere tutte le forme di volontariato che quotidianamente operano in silenzio: il loro contributo è fondamentale per la nostra città;
• Incoraggiare le nuove generazioni, poichè, al di la dei luoghi comuni sono loro, adesso, il seme del futuro.

Inversione Civica si pone pochi semplici obiettivi: crediamo fermamente che, per rendere migliore la vita di tutti, occorra partire dalle “piccole cose”. Inversione Civica sfocerà in una Lista Civica a supporto della candidatura a sindaco del Colonnello Vincenzo Inglese. Da parte nostra proponiamo un impegno serio e costante, che non si esaurirà con le prossime elezioni. A voi tutti, Carmagnolesi, chiediamo lo sforzo di seguirci per conoscere le nostre proposte che siamo sicuri, saranno degne del vostro sostegno.

Ma chi è Vincenzo Inglese, il candidato sindaco di Inversione Civica? Vincenzo Inglese nasce a Tramonti, costiera amalfitana, il 21.4.1945. Intraprende la carriera militare nell’esercito dove si congeda nel 2000 con il grado di colonnello dopo aver trascorso gli ultimi 15 anni a Torino. Ancora in servizio per 16 anni ha svolto attività di volontariato nel campo delle tossicodipendenze e quando nel 2004 ha scelto di vivere a Carmagnola ha fatto del volontariato il suo maggior impegno. Dalla gestione della chiesetta di Santa Rita alla collaborazione con l’Ascom, al coinvolgimento nelle maxi iniziative nell’ambito della sagra del peperone. E’ stabilmente impegnato con la parrocchia Collegiata dove fa parte del consiglio economico ed è responsabile economico dell’Eremo e dal 2013 offre consulenza volontaria alla cooperativa Carmagnolaservice. Tra i suoi ultimi impegni in ordine di tempo il giardino 500 e la nuova avventura del Cinema Elios.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone