MASSIMO TALLONE TORNA OSPITE ALL’APERILIBRO

Nell’epoca del battibecco, del dialogo urlato e sguaiato, dell’insulto, dell’invettiva e della provocazione, un libro come “A bottega dal maestro di cazzeggio” assume il valore di manifesto civico, di voce necessaria a riportare fra i parlanti il piacere dell’ascolto e la gioia del fraseggio, del brio lessicale, della leggerezza arguta e della varietà espressiva. Per questa ragione il Gruppo di lettura Carmagnola ha scelto di ospitare nuovamente l’intelligente ed ironico Massimo Tallone che ci metterà in guardia dalle trappole che possono trasformare un gaio consesso di parlanti in un temibile comizio o in una pestilenziale conferenza. E ci insegnerà a guardarci dai tromboni e dai boriosi, ci consiglierà di stare alla larga da chi ci vuole convincere di qualcosa come da chi sputa sentenze o dà lezioni dall’alto di uno sghembo piedistallo. Poi, con il garbo che lo contraddistingue ci illustrerà modi e tecniche utili a scegliere gli argomenti, a trovare le parole, a dosare i giudizi, a cavalcare le metafore, ad aprire parentesi, a eludere opinioni e respingere luoghi comuni, a praticare l’uso degli incisi e a far fiorire associazioni verbali inattese. Giovedì 28 gennaio sarà insomma una “serata Tallone” nella quale si farà una panoramica delle sue produzioni letterarie più amate: dai gialli del Cardo alla sua nuova fatica, “Le vite anteriori” che verrà presentata in anteprima regionale. Durante la serata verranno inoltre svelati i prossimi appuntamenti con l’aperilibro per i mesi da febbraio a maggio.

Appuntamento a partire dalle ore 19,30 presso Te.Ma food in via Sommariva 121 con la consueta formula: apericena a euro 10 bevanda inclusa e a seguire la chiacchierata informale con Massimo Tallone.

Prenotazione obbligatoria. Tel. 392.5938504. Pierpaolo Boschero

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone