Gabriele e Gustin… ricevono il Delfino d’Oro

DELFINITanti amici hanno fatto corona alla consegna dei Delfini d’oro 2014; l’aula consigliare non ha contenuto tutti gli intervenuti e molti han dovuto accontentarsi di seguire la cerimonia dal corridoio. Come ha confermato il sindaco Silvia Testa il compito della Commissione giudicante è stato arduo in quanto erano molte le segnalazioni pervenute a dimostrazione che in città molti sono i cittadini meritevoli di encomio. La scelta è poi caduta su due personaggi di indiscutibile valore: Gabriele Mai per il suo pluriennale impegno nel campo del volontariato, prima come fondatore nel 1980 dei Volontari del soccorso e quindi come attivo e ora presidente della Fidas di Carmagnola centro. Agostino Gazzera, dopo una vita passata a scalare montagne, è diventato una guida per i carmagnolesi appassionati di montagna collaborando con il locale Cai alla realizzazione dei corsi di alpinismo. E proprio per Agostino, Gustin per gli amici, il Delfino d’oro ha avuto una appendice: venerdì 9 gennaio, al teatro Elios, gremito di pubblico, è stato proiettato il film “L’alpinista”, realizzato da Stuffilm di Bra, che racconta la storia di un alpinista speciale, naturalmente il nostro Gustin. Alla fine del film Gustin è stato invitato dai registi Giacomo Piumatti e Fabio Mancori a ricordare qualche episodio della sua storia di sportivo; con il suo modo semplice e pacato ha raccontato episodi incredibili: non solo ardite scalate ma anche lunghissimi viaggi in bicicletta, quale una gita fino al Sestriere con la nipote di otto anni seduta sul tubo.

 

m.b.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone