Ciao media musicale!

Sollievo e leggerezza sui volti dei ragazzi, che si sono lasciati alle spalle anche l’ultimo scoglio degli esami. Il loro sguardo è sul presente, sulle vacanze da vivere in ogni istante e, forse, sul futuro. Noi invece, al termine di questi tre anni intensi, ma volati via rapidamente, vogliamo un po’ guardarci indietro. Per fermarci a pensare, ricordare, riascoltare e ringraziare.

Credevamo nella musica e nella sua energia coinvolgente, nella sua forza educativa e formativa. Abbiamo fatto il tifo per la sezione musicale e sperato che i nostri figli vivessero questa esperienza; è stato bello e commovente vederli all’opera: vincere l’emozione, suonare insieme, ascoltarsi, integrarsi e divertirsi; riprendersi dopo qualche stecca e rimediare a qualche disarmonia… anche questo c’è stato, come in ogni opera vera, musicale o no.

Abbiamo sentito la dedizione, l’entusiasmo e la passione con cui sono stati accompagnati e incoraggiati in questa nuova avventura, non solo dall’ insegnante di musica e da quelli di strumento per i quali, evidentemente, la musica è vita, ma anche dalla Dirigente e da tutti i docenti, che hanno accolto e sostenuto programmi e improvvisazioni.

Di tutto questo sentiamo il desiderio grande di ringraziare, ad una voce, con i nostri figli, che in questi anni sono cambiati e cresciuti e, certamente, senza musica, sarebbero ora un po’ più poveri. Alcuni suoni, dentro di loro, dovranno acquisire ancora sonorità e intensità… ma siamo fiduciosi!

Diceva Platone che la musica può donare ali ai pensieri e illuminare l’anima di una luce eterna. L’apertura verso orizzonti di autentica crescita e libertà è ciò che speriamo per loro… ora che un percorso ricco si conclude e che nuove strade si aprono.

Buon viaggio a tutti!

I genitori della III C – Istituto Comprensivo Carmagnola 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone